Sufiway.eu

Gli 11 Principi dell’Ordine Naqshbandi (6) 0

Gli 11 Principi dell’Ordine Naqshbandi (6)

6) Il ritorno (Baz Gasht) Per «ritorno» si intende «il ritorno ad Allah», «riconoscere l’unicità divina». L’ego cerca continuamente soddisfazione nel fare; deve avere sempre nuove idee, nuovi programmi, il passo successivo da compiere....

0

Urs di Maulana, 7 Maggio

Don’t surrender your loneliness so quickly. Let it cut more deep. Let it ferment and season you as few human or even divine ingredients can. Something missing in my heart tonight has made my...

0

59. YA MU’ID

Al Mu’id   The Restorer. Who renews the creation from life to death in the material world, and Who, on the Day of Resurrection, will exchange death for life.  So remember, O slaves of...

0

L’Appuntamento

L’Appuntamento “Voglio invitarti a un nuovo capitolo della tua vita. Per il bene dei nostri figli, dell’umanità, della Terra, di noi stessi, abbiamo bisogno di elevare la nostra consapevolezza individuale. Adesso. Non si tratta...

0

Gli 11 Principi dell’ordine Naqshbandi (5)

5 ) Ricordo essenziale (“Yad Kard“) Il significato di Yad è dhikr, ricordo. Kard invece è l’essenza dello dhikr. Vuol dire concentrarsi sulla presenza divina. Non sei tu a fare l’atto di ricordare, è...

0

Essere derviscio vuol dire

Dervishood tells me, you cannot become a dervish. So what can I tell you? You cannot become a dervish. A dervish needs a wounded heart and eyes full of tears. He needs to be...

0

Gli 11 Principi dell’Ordine Naqshbandi (4)

4) La solitudine nella folla (Khalwat dar anjuman) Khalwat significa «ritiro». La tradizione dice che la perfezione non è esibire poteri miracolosi ma è sedersi in mezzo agli altri, vendere e comprare, sposarsi e...

0

Connessione del Cuore

“Anytime you loose control over yourself, or you are in a difficult situation, you can be in contact with my heart immediately. If you just think about me there will be a relationship with...

0

Gli 11 Principi dell’Ordine Naqshbandi (3)

3) Il viaggio interiore (Safar dar watan) Significa «viaggiare verso la propria terra natale». In persiano e in arabo sàfar vuol dire «viaggio». Nella tradizione chiamiamo tutti sàfari, «viaggiatori», poiché la destinazione comune del...

0

Gli 11 Principi dell’Ordine Naqshbandi (2)

2) Osservare i propri passi (Nazar bar qadam) Significa mantenere gli occhi abbassati mentre si cammina, essere attenti ad ogni passo che si compie. Vuol dire anche essere presenti e riconoscere quando è il...